martedì, 16 Luglio 2024
HomeAttualitàModena, da lunedì stop al fumo in alcuni luoghi all'aperto

Modena, da lunedì stop al fumo in alcuni luoghi all’aperto

Per chi viola il divieto di fumo è prevista una sanzione da 25 a 500 euro

MODENA – A Modena arriva lo stop alle sigarette in alcuni luoghi pubblici: da martedì 21 marzo, come già in alcune altre città italiane ed estere, scatta il divieto di fumo nelle aree gioco per bambini all’interno dei parchi e dei giardini pubblici, oltre che nelle aree adiacenti i servizi all’infanzia come nidi e centri gioco, ma anche in quelle vicine agli ingressi degli uffici pubblici, delle scuole, delle università, alle fermate del trasporto pubblico locale e nei cimiteri. E per chi viola il divieto di fumo è prevista una sanzione da 25 a 500 euro.

Nello specifico da martedì entra in vigore l’ordinanza del sindaco, Gian Carlo Muzzarelli, che regolamenta lo stop alle sigarette, anche di quelle elettroniche nei casi individuati per legge, in alcuni luoghi all’aperto della città destinati a uso pubblico, in linea con la richiesta del Consiglio comunale che, all’inizio dello scorso anno, aveva votato all’unanimità un ordine del giorno sul tema dal titolo “Qualità dell’aria, salute, comportamenti individuali e responsabilità pubblica”.

L’avvio del divieto viene accompagnato da un’attività di sensibilizzazione e informazione, da parte degli operatori della Polizia locale, rispetto a quanto previsto dall’ordinanza. In particolare, nelle aree all’aperto di pertinenza delle istituzioni del sistema educativo di istruzione e formazione, quindi nelle aree limitrofe ai servizi all’infanzia (nido, centri gioco e altro), oltre che alle scuole e alle università, come previsto dalla normativa, il divieto di fumo è esteso anche alle sigarette elettroniche.

Nelle aree destinate al gioco dei bambini che si trovano nei parchi e nei giardini pubblici, oltre che nei pressi dei servizi all’infanzia, verranno installati cartelli di avviso del divieto di fumo all’ingresso o in altra posizione ben visibile.

Furto in un centro sportivo, minorenne denunciato

REGGIO EMILIA – Un 17enne è stato denunciato per furto aggravato e porto di...

Casalgrande, bivacca nell’oratorio: denunciato

CASALGRANDE (Reggio Emilia) – Un 30enne senza fissa dimora è stato denunciato dai carabinieri...

Reggiolo, schianto frontale: grave un anziano

REGGIOLO (Reggio Emilia) – Schianto frontale tra un furgone e un’auto, questa mattina intorno...

Caldo, la polizia locale salva un cane bloccato sul balcone

SCANDIANO (Reggio Emilia ) - Un cagnolino lasciato al sole sul balcone di casa...