sabato, 25 Maggio 2024
HomeAttualitàBologna, bimbo eritreo con spina bifida accolto con aiuto Virtus

Bologna, bimbo eritreo con spina bifida accolto con aiuto Virtus

E' il primo a viaggiare sul Rocketvan, l'ambulanza di "Bimbo tu"

BOLOGNA – Il primo ‘astronauta’ del Rocketvan, l’ambulanza per i piccoli pazienti voluta da Bimbo tu, si chiama Aron. Si tratta di un bambino eritreo di otto mesi affetto da una forma grave di spina bifida che con la sua mamma è atterrato ieri all’aeroporto di Milano Malpensa.

A Bologna il piccolo è stato accolto a Pass, il polo accoglienza servizi solidali e sede di Bimbo Tu a San Lazzaro di Savena, grazie anche al sostegno della Virtus Segafredo, fa sapere Bimbo Tu, che nelle ultime settimane ha contribuito alla raccolta fondi lanciata da Bimbo Tu attraverso la vendita di biglietti in occasione di alcune partite di campionato disputate in casa. Oggi il piccolo Aron è stato visitato da Mino Zucchelli, direttore di Neurochirurgia Pediatrica dell’Irccs Sant’Orsola.

“Il bambino presenta una massa lombare di circa 10 centimetri con perdita di liquido cefalo rachidiano che fa sospettare una forma non trattata di spina bifida che richiede una rapida diagnosi e un probabile intervento entro 24-48 ore”, afferma il medico.

Pertanto abbiamo indicato la necessità di un ricovero urgente” all’interno del reparto.

Viale IV Novembre, ennesima violenta rissa fra immigrati

REGGIO EMILIA - Non c'è pace nella zona della stazione. Prima dell'aggressione al barista...

TORNA IL GIUGNO MUSICALE A MONTECCHIO EMILIA

Per scaricare il pdf clicca qui

Via Eritrea, barista aggredito da gruppo di nordafricani

REGGIO EMILIA - Aggredito un barista in via Eritrea, due persone ferite. Ennesimo episodio...

Gli Alpini resteranno alla Polveriera

REGGIO EMILIA - Gli alpini resteranno nella loro sede alla Polveriera, in viale Olimpia...